giovedì, gennaio 26, 2006

Si comincia....

Ieri sera con K abbiamo cominciato a scrivere qui. Bella idea a mio parere. Soprattutto perche` per me sara` un bel modo di raccontare e far vedere quello che vivo, quello che vedo, far sapere quello che penso.
Il problema di quando si fa una cosa del genere e` il destinatario. Cioe` quanto in fondo vuoi raccontare di te stesso...fin dove vuoi che gli altri sappiano cio` che davvero pensi? Quanto in fondo?
Lo ho studiato un milione di volte anche a scuola....dal destinatario dipende a) il contenuto del messaggio; b) il linguaggio del tuo messaggio.
Cioe` riflettiamo un secondo.
Io personalmente non ritengo sia necessario,interessante e quantomeno utile andare a scrivere se e quando ho fatto questa o quell'altra cosa (ex. omicidio, assunzione di droghe di ogni tipo, tentativo di suicidio conseguente ad una depressione repressa che mi ha portato a diventare una pseudo-serial-killer,etc.). Non mi ispira affatto pensare che mia madre o l' AVVOCATO possano mettersi a leggere cose simili....mi viene solo da rabbrividire...[non che le abbia fatte davvero mamma relax !!!] .
Non e` perforza menzogna...diciamo pure che e` una rielaborazione della realta` adeguata all'occasione e all'interlocutore...un filtro per ogni occasione
X destinatario = X linguaggio
Y destinatario = Y linguaggio.
Non sarebbe neppure rispettoso se fosse diversamente, visto e considerato che sto scrivendo per farmi "sentire" da persone alle quali tengo.
Quando scrivero` qualunque cosa qui, pensero` sempre a chi voglio che legga le mia parole, che veda le mie foto che sappia come mi sento e quello che faccio.
Sempre con un po di follia che non guasta mai!
Scudy
Beh..e per chi non mi conosce non credo cmq cambi molto
 Posted by Picasa

1 Commenti:

Blogger rosanna ha detto...

Ciao tesoro! Che cosa meravigliosa vederti in queste immagini, radioso e buffo come solo tu sai essere. Ti leggerò spesso tra un articolo e l'altro. Ti penso un sacco e, davvero, MI MANCHI. Oggi Milano e invasa di neve. Mezzo metro almeno, e non finisce qui. Un vero shock, dopo due settimane di Messico e nuvole. Un'uylteriore sferzata di energia positiva e speranza. Ti (vi) abbraccio forte, curiosa di avere nostizie della vostra avventura dall'altra parte del mondo. rosanna

10:53 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page