martedì, gennaio 31, 2006

It's a sad and beautiful world

Questo e' un post un po' particolare. Mi sono scoperto a non essere troppo d'accordo con quello che ho scritto accanto all'immagine del fungo e dell'arancia. Bello e drammatico, ma non vero. Siamo probabilmente tutti attratti (o educati) all'idea di una giustizia e di una verita'.
In realta' piu' cerchiamo e piu' sembrano allentarsi i legami tra cio' che si osserva (quando il cuore e l'occhio sono liberi di giudicare), e cio' che ci aspettiamo di trovare. La mente s'affatica a trovare giustificazioni a un mondo che e' diverso da come dovrebbe. Violento, brutale, anche ferocemente bello in questa crudelta'. Intollerabile, scrivevo, ma forse proprio perche' non e' conforme alla nostra mente, alla forma che abbiamo imparato a dare ai nostri pensieri.
In se' semplice. Come diceva Tom Waits in Down by law "E' un mondo triste e bellissimo".
Nella foto: cellule vive in verde, cellule morte in rosso, convivono in colonie batteriche, senza grossi problemi o pregiudizi.
This is quite
an uncommon post. I found I didn't agree to what I have written myself beside the pic of the fungus and the orange rind. Nice and dramatic, but not true. We are maybe all attracted by (or educated to) an idea of one justice and one truth. Reality is that the more we search, the more the bonds between what we observe (if the heart and the eye feel free) and what we expect to find loosen up. Our mind outwears looking for justifications in a world which is different from what should be. Violent and brutal and fiercely beautiful in its cruelty. Intolerable, i wrote, maybe just because inconsistent with our mind, and to the shape we learnt to give to our thoughts.
Simple in itself. As Tom Waits said in Don by law " it's a sad and beautiful world".
In the picture living cells (green) and dead ones (red) flatting together in bactierial colonies without big problems or prejudices.

domenica, gennaio 29, 2006

Dedicato solo a te!

Zazzaminchia questa foto dedicata a te!
Quando ti senti sola e triste fatti quattro risate guardando qui e sbevacchiandoti un po' di alcool!

Zazzaminchia this one is dedicated to you..just for you!!!!
If sometimes you feel lonely and sad take this picture and have fun.Maybe drinking bit of alcool too..who cares!!!
Scudy
Posted by Picasa

sabato, gennaio 28, 2006

Tanti auguri Vale!


Questa e` una delle mie foto preferite, e il mio regalo per te.
Spero ti piaccia!
Un abbraccio da tanto lontano a te e, gia` che ci sono, alle altre due esaurite che sono con noi nella foto! (Veri se ti prendo ti metto nella stagnola e ti ammazzo di coppa!!!)
This is one of my favourite pictures ,and my present for your birthday.Hope you like it!
A big big hug from far away to you and, once I'm here, also to the other two crazy girls that are with us!
Scudy Posted by Picasa

Arbeicht Travaille Work Lavoro Trabajo


My father used to tell me what in turn he was told by his American friend : "there's no free lunch for anyone". He enjoyed puting that accent on that ANYONE in the end, as to say even the luckiests were probably not completely free of burdens. This statement sometimes plays in my mind like a broken disk, I wouldn't know what of our lives is meant to lie in the rails that were laid there from the ones before us. I have to admit that time is strange... things seem to slowly slide to those roads painted by our parents, ancestors, lovers, friends, in a otherwise roadless world...
And so what about work? Destiny? What about freedom and travelling? Do we have choice at all? Wouldn't it be vile to give up hopes and challenge everything, coward to flee when the chances are uneven?
I realise i am drifting ... though the main question remains... we learn to live by the rules. No free lunch. No sideways. Still life shows work has not always been work, and life has not always been like this. People eating their time, their precious hours. Their unreplaceable days. Work is a big whale. What if not water can escape its thin sieve of teeth? Shall we be water then? To survive, not to be digested, decomposed, disintegrated and reduced to nice wheels running senselessly on the trails someone else has drawn for us? Odorless, swift, shapeless.

Vorrei esser come l'acqua, che si lascia andare
Che scivola su tutto
Che si fa assorbire
Che supera ogni ostacolo finche' non raggiunge il mare.
E li si ferma a meditare
per scegliere se esser ghiaccio o vapore
Se fermarsi o se ricominciare

"La canzone dell'acqua" Eugenio Finardi
(Grazie Fosca e Berry)

venerdì, gennaio 27, 2006

Nice view


Napier, Cape Kidnapper (Jan '06)
Hope one day I'll be able to talk about the lengend of this place and its name.Right now I think I would say to many stupid things!
I'm just happy that I shared this amazing view with two special people (in the pic),and bit upset because lots of the people I love weren't there.
Spero che un giorno saro` in grado di raccontare la leggenda di questo posto e del suo nome. Per adesso evito.....direi sono un pugno di scemenze!
Sono solo contenta che ho condiviso questa vista incredibile con due persone speciali (nelle foto),e un po triste di non aver potuto fare lo stesso con tante altre persone a cui tengo.
Scudy
 Posted by Picasa

County Hotel



Well I think the picture talk itself!
For the people who knows... I believe is a piece of heart...for the people who don't ...is just a picture of a place that is in Napier as well as in Bournemouth...(at least it was). Who knows if is still there.
To celebrate the past. The people, the friends, the places.
Today a special thought to all the people who shared with me that period of my life.
Always with lots of love!
Scudy

 Posted by Picasa

giovedì, gennaio 26, 2006

Struggle for life

A sneaky Penicillium hypha and a dumb yeast try to overcome each other by different strategies. An orange fruit peel is the unusual battlefield and prey to the winner.
I have done this for my PhD and still got lots of these wonderful pics. It takes only a few micrometers for life to unleash all of its untolerable cruelty.
 Posted by Picasa

Weird Postdoc

Sicily, East coast, sometimes in the past 5 years
I have done weird things in my life.
Some really weird.
I crafted a real studded leather armour, with real rivets and hard leather. Padded it smithing and sweating. LARP games were the aim. Here's one where we were a supposed arabian styled group. Posted by Picasa

Si comincia....

Ieri sera con K abbiamo cominciato a scrivere qui. Bella idea a mio parere. Soprattutto perche` per me sara` un bel modo di raccontare e far vedere quello che vivo, quello che vedo, far sapere quello che penso.
Il problema di quando si fa una cosa del genere e` il destinatario. Cioe` quanto in fondo vuoi raccontare di te stesso...fin dove vuoi che gli altri sappiano cio` che davvero pensi? Quanto in fondo?
Lo ho studiato un milione di volte anche a scuola....dal destinatario dipende a) il contenuto del messaggio; b) il linguaggio del tuo messaggio.
Cioe` riflettiamo un secondo.
Io personalmente non ritengo sia necessario,interessante e quantomeno utile andare a scrivere se e quando ho fatto questa o quell'altra cosa (ex. omicidio, assunzione di droghe di ogni tipo, tentativo di suicidio conseguente ad una depressione repressa che mi ha portato a diventare una pseudo-serial-killer,etc.). Non mi ispira affatto pensare che mia madre o l' AVVOCATO possano mettersi a leggere cose simili....mi viene solo da rabbrividire...[non che le abbia fatte davvero mamma relax !!!] .
Non e` perforza menzogna...diciamo pure che e` una rielaborazione della realta` adeguata all'occasione e all'interlocutore...un filtro per ogni occasione
X destinatario = X linguaggio
Y destinatario = Y linguaggio.
Non sarebbe neppure rispettoso se fosse diversamente, visto e considerato che sto scrivendo per farmi "sentire" da persone alle quali tengo.
Quando scrivero` qualunque cosa qui, pensero` sempre a chi voglio che legga le mia parole, che veda le mie foto che sappia come mi sento e quello che faccio.
Sempre con un po di follia che non guasta mai!
Scudy
Beh..e per chi non mi conosce non credo cmq cambi molto
 Posted by Picasa

mercoledì, gennaio 25, 2006

Napier, Kiwilandia (Jan '06 )
Actually more a postcard than a picture meaning something...
This blog is also our cheap postcard home, all the others please understand. the trip to Kape Kidnappers was just great, except i spent the night b4 (and some moment of the day too) throwing up my colesaw salad. I barely decided to go on the trip but was widely rewarded by all the beautiful landscaped and from the huge colony of screaming and shitting birds.
Piu' una cartolina che una foto significativa... Questo e' anche il nostro modo di mandare le cartoline a casa, gli altri capiscano per favore... La gita a Cape Kidnappers e' stata semplicemente grandiosa, eccetto per la mia notte insonne (e anche un po' del giorno) a rimettere. Ho deciso per un pelo di andare ma sono stato ampiamente ricompensato dai paesaggi magnifici e da una colonia urlante di uccelli caconi.
 Posted by Picasa

Gannet,per gli amici Sula!

23 jan '06 - Cape Kidnappers (Hawke's Bay,NZ)
Se un gabbiano si puo` chiamare Jonathan (o "Gionata" a seconda della provincia di provenienza), non vedo perche` un Gannet, volatile marino molto comune (del quale io sconoscevo completamente l'esistenza) in italiano non si possa chiamare Sula. Siccome pero` io questo nome non l'avevo mai sentito prima, credo che ci stia piu` che bene chiamarlo pure Carmelo.
Insomma perche` no?

Posted by Picasa

Dopo Praticamente un Anno....

Dopo praticamente un anno di Nuova Zelanda e gia' con un ritorno in italia sul groppone (Natale, periodo sbagliato dell'anno), ci siamo decisi ad aprire questo blog di cui parliamo da tanto tempo.
Principalmente per pubblicare un po' di foto invece che mandarle una a una per posta... ma chissa' che anche il blog non prenda vita.
Io ovviamente e egoisticamente spero che sia Barbara a fare fluire qui i suoi pensieri, visto che le piace scriverli e visto che io sono immensamente pigro (e visto anche che lei secondo me e' piu' dotata, pensiero che condivide anche il mio io pigro).
Per ora e' sufficiente, nuovissime notizie a presto
Kimboz